Budapest: la Guida Definitiva su Cosa Vedere e Fare

Budapest è l’incantevole città sul Danubio, tra le più belle del Vecchio Continente, con tante cose da vedere e da fare. Antichi monumenti, espressioni di stili e culture differenti, edifici di epoche lontane e grandi piazze vivaci e accoglienti, risultato dell’unione delle città di Buda e Pest. Quest’ultima, più moderna e ricca di locali e negozi, ad est del Danubio, mentre sulla parte opposta sorge Buda, più antica e con palazzi risalenti all’età medievale.

Un posto magnifico per la tua prossima vacanza, culturalmente all’avanguardia, con tanto bel verde e grandi parchi, numerosi disco-pub, per un’atmosfera magica che saprà inebriarti durante il tuo soggiorno in questo esuberante angolo dell’Est Europa. Il Teatro Nazionale dell’Opera, la Antica Accademia della Musica, il Castello di Buda, il Parco del Varosliget, i ponti sul Danubio, la Piazza degli Eroi: sono soltanto alcune delle attrazioni che ti offre la splendida capitale dell’Ungheria.

1.1 Cosa visitare
1.2 Cosa fare
1.3 Cosa mangiare
1.4 Cosa comprare

Cosa visitare a Budapest

Budapest è indubbiamente una città culturale, sede di manifestazioni e festival nel corso di tutto l’anno, con tanti monumenti e luoghi da visitare. Si erge sul colle di Budapest uno dei simboli della città: il Castello di Buda. Ricostruito nel 1950, al suo interno ospita la Galleria Nazionale, il Museo storico della Capitale e la Biblioteca Nazionale.

Nella Galleria Nazionale puoi ammirare alcune delle più belle opere del medioevo firmate dai più importanti artisti ungheresi mentre entrando nella Biblioteca nazionale, risalente all’800, resterai colpito dagli oltre 15mila libri e antichi manoscritti custoditi al suo interno. Il Museo di storia di Budapest rappresenta la scelta ideale se desideri ripercorrere la storia della città, dal medioevo ai giorni nostri.

Assolutamente da non perdere una visita nella celebre Isola Margherita, esattamente ubicata nel mezzo del Danubio, dove potrai fare una passeggiata rilassante e godere di sport all’aria aperta, con ben undici piscine all’interno del parco acquatico Palatinus. Un posto estremamente accogliente, dove non è ammessa la circolazione di alcun veicolo, facilmente raggiungibile sia con il tram o a piedi, con accesso dal Ponte Margherita.

Un’altra affascinante attrazione della città è il Teatro dell’Opera, un edificio di chiaro stampo rinascimentale e barocco, inaugurato nel lontano 1884, con una struttura elegante e curata nei minimi particolari, sia esteriormente che all’interno. Il teatro dell’Opera di Budapest è aperto tutti i giorni della settimana, raggiungibile in metropolitana con la linea M1 e con fermata nella stazione di “Opera”.

Il Parlamento di Budapest è un altro gioiello architettonico della capitale ungherese che devi vedere nel corso del tuo soggiorno in terra magiara. Magnifica costruzione che si affaccia sul Danubio, risalente all’Ottocento, dotato di oltre trenta ingressi, diversi cortili e una grande Biblioteca, con la parte più a nord che ospita la residenza del primo ministro ungherese. Sono previste visite guidate e tour al suo interno ogni giorno, dal Lunedì alla Domenica. Il Parlamento di Budapest è facilmente raggiungibile sia in metropolitana che in tram. Scendi alla fermata “Kossuth Lajos tèr”.

Inizi ad essere stanco dei tanti giri della mattinata nella capitale ungherese e hai bisogno di qualche ora di relax? Il Parco del Varosligetgrazie ti offre la soluzione ideale: i Bagni termali Szechenyi. Dopo esserti rilassato, puoi pranzare in uno dei ristoranti disponibili in tutta l’area, per poi visitare il vicino Zoo di Budapest o la Pista di Pattinaggio, la più grande in Europa. Proprio in questa zona della città sorge la bellissima Piazza degli Eroi.

Cosa fare a Budapest

Sono davvero numerosi i musei che puoi visitare a Budapest, dove ammirare opere di grande valore artistico e culturale. Se sei un amante dell’arte, oltre alla citata Galleria Nazionale Ungherese, ti consigliamo di fare un salto al Museo delle Belle Arti, dove contemplare le opere di artisti del calibro di Velazquez, Ribera e Goya.

Davvero affascinante il Museo di arte contemporanea Ludwig, ubicato nel Palazzo delle Arti, in cui trovare opere di Warhol e Lichtenstein, ed il Museo della Musica in cui ammirare diversi strumenti, gli spartiti e gli scritti dei più famosi maestri ungheresi. Su tutti Béla Bartók.

Per concludere il tuo giro culturale, ti suggeriamo una visita al Museo dell’Agricoltura, uno dei più grandi d’Europa, e l’interessante Museo del vino, dove periodicamente vengono organizzati eventi di degustazioni dei migliori vini prodotti in Ungheria.

Se hai dei bambini con te, ti consigliamo un salto nel Museo scientifico dell’Europa Centrale, dove spassosi labirinti, numerosi giochi e grandi monitor touch screen garantiscono tanto divertimento per i più piccoli.

Se il tuo viaggio a Budapest coincide con il periodo di Natale, non puoi perdere alcuni dei più caratteristici e affascinanti mercatini d’Europa. Recati nella piazza “Vorosmarty tér” e fatti un giro per il mercatino di artigianato “Budapesti Karacsonyi Vasar”, dove puoi trovare stupende porcellane, cappelli lavorati a mano, ceramiche, prodotti in ferro, monili e gioielli espressione di eccelsa arte orafa. In diverse zone della città, sono presenti altri mercatini dove puoi gustare alcuni dei prodotti gastronomici del posto e tipici del periodo di Natale, tra cui gli squisiti dolci dei “Bejgli”, i succulenti cioccolatini “Szalon cukor” e il vin brulè “Forralt bor”.

Sei in cerca di divertimento e la sera vuoi andare a ballare a Budapest? Uno dei locali più famosi è “Ötkert”. Recati in Zrínyi utca 4. Ubicato all’interno di un antico palazzo, offre una grande discoteca ed in più è anche un risto-pub.

Per gli amanti delle discoteche commerciali il “Minyon bar”, al centro della città, è un’altra valida scelta. Ristorante di giorno, la sera si trasforma in una pista da ballo, per divertirti con tanta buona musica di vario genere, dall’Urban all’Hip-Hop, dall’House all’Elettronica. Tra i più eleganti locali della capitale ti segnaliamo il “Trafiq”, piuttosto frequentato e dov’è gradita la prenotazione.

Molto bello è anche “Holdudvar”. Recati sull’Isola Margherita ed entra in questa discoteca di notte e ristorante di giorno, con una parte interna e un’altra all’esterno, perfetto dunque sia durante la stagione invernale che in quella estiva. Vengono organizzati anche concerti di musica dal vivo.

Infine ti segnaliamo il “Fogasház”, un locale che nel pomeriggio spesso ha in programma eventi culturali mentre la notte diventerà il tuo preferito se sei un fan della musica techno elettronica.

Cosa mangiare a Budapest

Una volta a Budapest imparare a gustare la cucina tipica del posto è quasi d’obbligo. Zuppe, carni speziate, pesce e verdure cotte sono alcuni dei cibi preferiti dagli ungheresi. Lardo, cipolla, carne, carote, patate e paprika: eccoti servito il Gulasch, il piatto tipico dell’Ungheria. Puoi chiederlo perfino a colazione.

Budapest è una città perfetta anche per gli amanti del pesce e a tal proposito ti consigliamo di farti portare l’Halàszlé, il brodo dei pescatori con soffritto di pesce, paprika e strutto. Non dimenticare di chiedere lo “székelygulyás”, lo spezzatino di maiale con paprika, crauti e panna.

Nei locali del centro ti suggeriamo di provare anche il “Làngos”, ovvero pizza fritta, formaggio e panna, soluzione perfetta se sei un amante degli street food. Se desideri invece un ottimo dolce tipico del posto, il “Kürtőskalács”, con vaniglia, zucchero, cannella, cacao, mandorle e noci, insomma non puoi fartelo sfuggire. In alternativa, prova lo “Zserbo Szelet”, pasta con burro, noci, marmellata e cioccolato, o il “Makosguba”, il classico dolce ungherese con semi di papavero.

Non sai dove mangiare e vuoi delle dritte? Vai al Mercato Centrale di Budapest, il Nagycsarnok, qui trovi tanti chioschi di street food, panifici e pasticcerie. Un ottimo ristorante è invece il “Borbiroasag”, situato in Csarnok tér 5, dove degustare della ottima carne locale, verdure cotte e prelibate salse.

A Budapest in generale puoi mangiare di tutto, sia carne che pesce, con una qualità media molto buona, sia nelle trattorie più economiche che nei ristoranti di lusso. Ora ti tocca digerire dopo questa grande abbuffata e a tal proposito ti invitiamo a provare un buon bicchierino del celebre liquore nazionale del Paese, il Pàlinka, gustoso distillato alcolico a base di frutta.

Cosa comprare a Budapest

Amante dello shopping? Budapest non ti deluderà, in quanto offre tanti negozi e centri commerciali, con i prezzi che si mantengono generalmente piuttosto competitivi. Il “WestEnd Budapest” è uno dei centri commerciali più grandi non solo della città ma di tutto il Paese, dove trovare molteplici negozi, una sala cinema e diversi locali per mangiare. Per arrivarci, scendi alla fermata “Nyugati Pályaudvar” della metro.

In alternativa per i tuoi acquisti puoi recarti al “Mammut”, un centro commerciale formato da due edifici. Raggiungibile facilmente con la metro, fermata “Moszkva Tér”.

Altrettanto frequentato è la grande struttura che ospita “Arkad”, il posto ideale se sei in cerca di abbigliamento e desideri comprare dei vestiti. Situato in Lövõház Street 2-6, puoi arrivarci in metro scendendo alla fermata “Örs Vezér Tere”.

Se invece dei centri commerciali preferisci i viali con tante vetrine di negozi, recati a Váci Utca, la più importante e rinomata via della città, perfetta per il tuo shopping, dove acquistare qualsiasi cosa, dall’abbigliamento ai prodotti artigianali ungheresi. Per raggiungere questo stupendo viale, chiedi di Váci Utca (tutti la conoscono) o prendi la metropolitana e fermati a “Vörösmarty Utca”.

Stai cercando di souvenir tipici di Budapest da regalare ai tuoi amici e parenti una volta rientrato in Italia? Forse non sai che il cubo di Rubik è stato creato proprio dal professore nato in questa affascinante città, in vendita in molteplici e originali versioni.

Per un regalo a persone di grande età ed amanti del calcio, forse una maglietta del mitico Puskás, eroe della grande squadra ungherese degli anni ’50 e stella del Real Madrid, potrebbe essere una buona idea. Le folqua sono invece delle statuette che riproducono antichi cavalieri ungheresi, un regalo per amanti del collezionismo e non solo, un bel ricordo legato alla cultura tipica del Paese. Infine, per un regalo semplice ma originale, perché non acquistare un sacchetto di paprika, l’amata spezia ingrediente del Gulash e di molti altri piatti tipici ungheresi?

> Versione stampabile ad alta risoluzione della mappa completa della Metro di Budapest. Per scaricare cliccare sull'immagine quì sotto Tasto Destro > Salva immagine con nome...
> Informazioni sui prezzi e sugli orari della Metro di Budapest.Metropolitana di Budapest Mappa Alta Risoluzione

La moneta di Praga è il Fiorino Ungherese (HUF). Puoi controllare il suo valore in tempo reale grazie a questo widget inserendo un importo in Euro.

Il Convertitore Valuta è offerto da Investing.com Italia.

  • Trasporti
  • Servizi
  • Clima
  • Prezzi

Riassunto

A Budapest i prezzi sono ottimi per gli italiani, considerando un tenore di vita più basso rispetto al nostro paese. Il clima non è il massimo perché le temperature non sono mai davvero calde e gli inverni sono abbastanza freddi, si tratta di un clima temperato continentale. Non ci sono particolari pericoli legati alla sicurezza ma consigliamo di prestare sempre attenzione quando si è in giro, specialmente di sera.

3.5

10 Commenti

  1. Antonio Totaro
  2. alessia
  3. Marco S.
    • Visitare.Pro Redazione
      • Francesca
  4. Paolo leoni
  5. jessica
    • Visitare.Pro Redazione
  6. ElPaso
    • Visitare.Pro Redazione

Racconta la tua esperienza!