no comments

Sicurezza e Zone Sicure ad Amsterdam: Consigli Pratici

Insieme all’atmosfera liberale, tollerante e trasgressiva, si respira aria di estrema sicurezza ad Amsterdam. Puoi girare tranquillamente a piedi o in bici fino a tarda notte senza rischiare ‘strane’ esperienze. Esplorandola noterai che nessuna casa dispone di inferriate o porte blindate ed anche da questo dettaglio capirai che Amsterdam è più che vivibile.

In determinate zone ed orari, sicuramente, è saggio stare in guardia, se non altro per il rischio di eventuali furti (inevitabili in qualsiasi città del mondo).

Il livello di sicurezza di una città è determinato anche dal tipo di assistenza sanitaria o dal genere di soccorso che una metropoli è in grado di offrire per qualsiasi evenienza: anche questa è una prova di sicurezza per la quale Amsterdam non ha nulla da invidiare ad altre capitali europee.


Esistono zone pericolose?

Ad Amsterdam, una delle città più sicure al mondo in termini di criminalità, non si segnalano particolari zone pericolose o più rischiose rispetto ad altre.

Alcune eccezioni sono zone come Zeedijk, Geldersekade, Nieuwendijk (vicino alla Centraal Station) dove potresti incontrare tipi poco raccomandabili: se, comunque, li ignori, non ti daranno fastidio più di tanto.

E’ da evitare anche Rembrandtplein, di notte, quando il quartiere a luci rosse si popola di tipi loschi fermi agli angoli delle strade. E’ meglio ignorarli e non fotografare assolutamente le prostitute.

Se si parla di ‘rischi’ e pericoli ad Amsterdam, non dimentichiamo di segnalare le bici: sono numerose e possono rappresentare un pericolo per i pedoni, specie quando si attraversa la strada, quindi fai attenzione.

L’altro pericolo, se così si può definire, dovrebbe spingerti a controllare bene dove metti i piedi: Amsterdam è famosa per essere una città lastricata di escrementi di cane.


Borseggiatori ed altre piccole insidie

I borseggiatori possono trovarsi un po’ ovunque, seppure prediligano in particolare posti molto affollati (specie nei periodi estivi), le stazioni, l’aeroporto.

Come in tutte le grandi città, quindi valgono le solite raccomandazioni:

  • Non portare con te troppo contante;
  • Deposita carte di credito, passaporto, contanti od oggetti di valore nella cassaforte dell’albergo richiedendo la ricevuta;
  • Porta con te una fotocopia del tuo documento d’identità da lasciare in hotel; potrebbe servirti in caso di furto o smarrimento;
  • Non lasciare incustoditi portafogli, borse, giacche, effetti personali nei mezzi pubblici o nei locali;
  • Di notte, è preferibile stare alla larga dai luoghi isolati.

Se qualcuno si avvicina per chiedere l’elemosina o ti offre sistemazioni per la notte a basso prezzo ignoralo, potrebbe essere una scusa per derubarti o un imbroglio.

Stesso discorso nei confronti di chi propone droghe o bici economiche: potrebbero essere, rispettivamente contraffatte o rubate.


Cose da non fare

Quando si pensa alla città di Amsterdam, la prima idea che viene in mente è la trasgressione ma questa città non va scambiata per un museo della prostituzione o un gigantesco coffee shop. E’ una città sicura anche e, soprattutto, perché ha le sue tradizioni, regole e leggi anche severe che vanno rispettate.

Per evitare di risultare un ospite poco gradito, ti elenchiamo le cose da non fare assolutamente ad Amsterdam per rispettare le regole senza rischiare spiacevoli multe (talvolta, salate):

  • Non scattare foto alle donne in vetrina nel quartiere a luci rosse perché è vietato;
  • Evita assolutamente di bere per le strade;
  • Non camminare sulle piste ciclabili;
  • Ricordati di lasciare la mancia per dimostrare di aver gradito il servizio in un locale;
  • Non urinare per strada;
  • Paga sempre il biglietto se usi un mezzo pubblico e non fumare nelle stazioni (a meno che non ti trovi in aree riservate ai fumatori);
  • Se non sei maggiorenne, non entrare in un coffee shop.

Numeri utili in caso di emergenza

Per qualsiasi evenienza, in caso di pericolo, emergenza, richieste di aiuto o altro ecco tutti i numeri utili di Amsterdam:

  • 112 (numero unico europeo gratuito per le emergenze con operatori multilingue) se vuoi contattare la Polizia, il Pronto Soccorso o i Vigili del Fuoco;
  • 0900-8844, numero alternativo per contattare la Polizia;
  • 020-532-33-55 per chiamare il servizio di Assistenza Emergenze per turisti (ATAS);
  • 0800 -08-88 per il Soccorso Auto;
  • 0900 9292, servizio oggetti smarriti sui mezzi pubblici o per strada;
  • 020-677-77-77, servizio oggetti smarriti in taxi.

Consolato Onorario


Assistenza sanitaria e Pronto Soccorso

Qualsiasi italiano che si rechi ad Amsterdam per questioni di lavoro, studio o vacanza ha diritto all’assistenza sanitaria gratuita dietro presentazione della Tessera Sanitaria Italiana magnetica, rilasciata dall’Asl di competenza. La tessera sanitaria copre tutte le prestazioni di emergenza ordinarie e prevede il rimborso delle eventuali spese mediche sostenute ad Amsterdam.

Ecco tutti i numeri utili associati all’emergenza ed assistenza sanitaria:

  • 112per chiamare l’Ambulanza;
  • (0031)-(0)-20-427-50-11per l’emergenza medica dedicata ai turisti;
  • 020-592-33-55, servizio farmacie di turno;
  • 0900-321-22-30, per l’emergenza dentista;
  • 020-560-63-60, emergenza veterinaria.

Nella capitale olandese, le farmacie sono generalmente aperte dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17,30 (orario continuato) ma alcune lavorano fino alle 22 (come quella che si trova in Lidserstraat).

Per sapere quale farmacia è di turno la notte o nei giorni festivi, puoi telefonare al numero 020-592-33-55 o puoi leggere la lista delle farmacie di turno esposta sulla porta della farmacia di zona.

Scopri altre informazioni utili

Racconta la tua esperienza!