no comments

Sicurezza per il Turismo a Dublino, Consigli

Il livello di sicurezza a Dublino è elevato. La capitale irlandese è una delle città europee più sicure, è ben sorvegliata e relativamente tranquilla, specie in centro. Rappresenta, però, un’importante meta turistica e, come tutte le città che attirano turisti da ogni parte del mondo, anche Dublino deve vedersela con furti, ladri, borseggiatori che ‘operano’ soprattutto nei luoghi più affollati, sui mezzi pubblici, nelle zone più visitate.

Negli ultimi tempi, il fenomeno dei borseggi nei luoghi e mezzi pubblici ai danni dei turisti è in aumento. Vediamo quali sono le zone più a rischio, cosa fare e non fare per goderti una sana vacanza a Dublin, a quali numeri rivolgersi in caso di problemi.


Cosa succede in città

Nei fine settimana, quando certi locali chiudono i battenti alle 2,30 del mattino, può circolare gente ubriaca che potrebbe causare problemi nella tranquilla Dublino. Sono chiamati knackers (abitanti delle case popolari) i gruppi di giovani che girano per la città usando un comportamento maleducato ed incivile: raramente, disturbano i turisti ma, se succede, evita di rispondere alle loro provocazioni e tira dritto, ignorali.

I senzatetto sono numerosi anche a Dublino ma non fastidiosi, si limitano a chiedere l’elemosina. Talvolta, però, può essere una buona scusa per fregarti. Se un ubriaco o drogato si avvicina per chiedere qualsiasi cosa basta rispondere con un ‘no’ e proseguire per la propria strada.


Esistono zone pericolose? 

Ti consigliamo di non girare di notte per le vie poco illuminate di Dublino e nell’area di Phoenix Park. Fai attenzione (a qualsiasi ora) alla borsa sui mezzi pubblici ed in zone affollate come O’Connell Street o Grafton Street.

Esistono zone particolarmente pericolose o più a rischio di altre a Dublino? Il centro è abbastanza sicuro, mentre è preferibile evitare i dintorni di Gardiner Street, Dorset Street e Thomas Street.

La famosa zona di Temple Bar attira molti turisti, quindi molti borseggiatori: fai attenzione, specie nei week end, a bar e pub dove si aggirano scippatori che approfittano di una distrazione di troppo provocata dalla birra, ancor meglio se aggravata da qualche rissa. Questo fenomeno non riguarda solo la zona di Temple Bar ma dei pub che, in genere, chiudono alle 2,30, soprattutto nei week end.

Si tende a considerare il nord di Dublino meno sicuro del sud, ma le situazioni cambiano da zona a zona. Aree considerate pericolose sono anche Mountjoy Square e Cork Street o zone periferiche come Finglas (Dublino nord) o Tallaght (Dublino sud).


Consigli utili

A Dublino, come in qualsiasi altra città, ti raccomandiamo di:

  • Non portare con te grandi somme di denaro (lascia il contante, oggetti di valore, passaporto e carte di credito che non ti servono nella cassaforte dell’albergo chiedendo la ricevuta);
  • Lascia in hotel una copia del tuo documento d’identità, potrebbe servirti in caso di furto o smarrimento;
  • Evita di mostrare tutto il contante che hai nei posti sbagliati;
  • Tieni sempre sotto controllo i tuoi effetti personali nei locali e nei luoghi pubblici (giacca,  telefono, valigia, macchina fotografica) e chiudi bene la borsa quando ti trovi su un qualsiasi mezzo pubblico;
  • Evita di passeggiare, di notte, per le strade poco illuminate.

Numeri utili in caso di emergenza

A seconda del problema, emergenza, richiesta di aiuto o semplice richiesta di informazioni, ecco tutti i numeri utili di Dublino:

  • 112(numero unico europeo sempre attivo e gratuito, con operatori multilingue) per mettersi in contatto con Polizia (Gardai), Ambulanza e Vigili del Fuoco;
  • 999, altro numero per rivolgersi alla Polizia, Ambulanza e Vigili del Fuoco;
  • 01 679 0700, numero da chiamare per emergenze dentisticheall’Ospedale Steevens di Dublino;
  • 01 478 5295475, numero a cui risponde il Servizio assistenza turistidi Harcourt Street.

Ambasciata italiana a Dublino

  • 63/65 Northumberland Road Ballsbridge – Dublin
  • Tel:  00353 1 6601744
  • Fax  00353 1 6682759
  • (numeri attivi lunedì, mercoledì e venerdì ore 10-12,40, martedì e giovedì ore 13, 20-15,40)
  • Sito web www.ambdublino.esteri.it
  • e-mail ambasciata.dublino@esteri.it
  • Cellulare per casi di emergenza 087 2386802 (funziona nei giorni festivi e nei fine settimana)

Assistenza sanitaria e Pronto Soccorso

L’Irlanda è un Paese membro dell’UE, quindi qualsiasi turista e cittadino della Comunità Europea in visita a Dublino per vacanza, studio o lavoro ha diritto all’assistenza sanitaria gratuita presentando la Tessera Sanitaria magnetica rilasciata dall’Asl di competenza. Questa tessera copre le ordinarie prestazioni di emergenza e consente il rimborso (fino ad un massimo dell’80%) delle spese mediche sostenute.

E’ necessario comporre il numero 01 676 7273 dell’Associazione Medica Irlandese per trovare un medico di base disponibile (convenzionato con il Sistema Sanitario Pubblico). E’ meglio verificare che sia convenzionato, altrimenti la visita può costare dai 50 agli 80 euro.

Le Chemist Shop (farmacie di Dublino) non forniscono medicine senza prescrizione medica. Sono aperte, generalmente, dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 20. Alcune farmacie, in centro, lavorano fino alle 22. Le farmacie disponibili, nel caso ti trovassi davanti ad una chemist shop chiusa, sono indicate su un cartello affisso sulla porta.

Scopri altre informazioni utili

Racconta la tua esperienza!