no comments

Regole e Leggi da Rispettare a Lisbona

Se sei in partenza per la capitale portoghese e stai preparando le valigie non dimenticare di stampare la nostra guida per ricordarti bene le principali leggi e regole a Lisbona in riferimento agli aspetti più importanti: alcol, droga, fumo, sesso e prostituzione, codice della strada. Ti diremo cosa è legale e cosa no, quali multe si rischiano ed in quali casi. Avvisato.


Droga, fumo e prostituzione

A Lisbona, come in tutto il Portogallo, acquistare, possedere e consumare droga per uso personale resta illegale ma non costituisce reato. Sembra un controsenso ma non lo è. Approfondiamo questa questione nel paragrafo successivo. Lo spaccio di droga è, invece, severamente proibito: il traffico di droga è un’attività criminale penalmente perseguibile.

Fumare in aree vietate è punibile a Lisbona con multe da 50 a 750 euro.

La prostituzione non rappresenta un reato, è ampiamente tollerata e lo si nota in strade come quelle intorno alla zona del Rossio (via Martin Moniz, Avenida Reis e Praca da Alegria).

E’ punito lo sfruttamento della prostituzione, soprattutto quella minorile, come in qualsiasi città civile che si rispetti.


I benefici della depenalizzazione delle droghe

In Portogallo, il 1° luglio 2001 è entrata in vigore una legge che ha depenalizzato tutte le droghe, dalla cannabis alla cocaina ed all’eroina. Possesso e consumo ad uso personale restano illegali ma non costituiscono reato. Chi viene scoperto in possesso di droga ad uso personale deve presentarsi entro 3 giorni davanti alla locale Commissione per la dissuasione dalle dipendenze dalla droga.

Per ’uso personale’ s’intende una quantità pari al consumo medio individuale di dieci giorni, che si traduce in: un grammo di eroina, due grammi di cocaina, 25 grammi di marijuana o 5 grammi di hashish.

La Commissione opera allo scopo di trovare un percorso riabilitativo e l’eventuale necessità di assistenza medica, ma può anche stabilire i casi in cui il consumatore va sanzionato.

Questo modello – opposto a quello repressivo (che ha fallito) – ha permesso a molti tossicodipendenti di avvicinarsi alle strutture sanitarie senza paura di essere giudicati o denunciati alle autorità.

In 16 anni di legge, i benefici sono stati diversi: forte calo delle morti per overdose e dei casi di infezioni da HIV legati alla tossicodipendenza, ma anche la riduzione dei consumatori eroina (la droga più usata in Portogallo dagli anni Novanta). Sono stati molti i casi di recupero sanitario e sociale.


Quanto costa non pagare il biglietto

Sicuramente non è la prima volta che viaggi: il mondo un po’ lo conosci ma sai quanto potrebbe costarti a Lisbona non pagare il biglietto su un tram, soprattutto sul mitico tram turistico 28? Viaggiare sui mezzi pubblici senza biglietto potrebbe costarti da 100 a 150 volte il prezzo del ticket.

Potrebbe capitare a tutti, anche per una dimenticanza, quindi ti conviene acquistare una Lisboa Card per viaggiare senza pensieri e senza il rischio di pagare (volente o nolente) il biglietto più caro della tua vita. Avvisato.


Alcol in strada, urinare in luoghi pubblici

Il consumo di alcolici in strada è legale ma, per l’ubriachezza molesta, è prevista la reclusione. E’ vietata la vendita ai minori di 16 anni.

Bere in un locale o in strada fa lo stesso effetto a chiunque. Alla fine, può scappare e se ti trovi on the road è un guaio in tutti i sensi, anche in senso legale. Urinare in luoghi pubblici può costare da 25 a 250 euro di sanzione.


Codice della strada

Potresti decidere di partire per Lisbona in macchina o di noleggiare un’auto nella città portoghese. In ogni caso, è importante conoscere le principali regole del codice della strada. Guida e precedenza, anche in Portogallo, sono a destra e la segnaletica segue le stesse regole internazionali che conosciamo in Italia.

Ecco i limiti di velocità da rispettare:

  • 50 km/h in città;
  • 90 km/h sulle strade statali;
  • 120 km/h in autostrada.

E’ obbligatorio l’uso delle cinture di sicurezza e del vivavoce o dell’auricolare se vuoi usare il cellulare.


Alcol e guida

Se il tasso di alcolemia è pari o superiore a 0,5 gr/lt è vietato guidare. In caso di controllo tramite etilometro, se nel tuo sangue il tasso è compreso tra 0,5 e 0,8 gr/lt, la polizia può punirti con l’interdizione alla guida da un mese ad un anno, oltre a farti pagare una multa da 250 a 1.250 euro.

Se il tasso è compreso tra i valori 0,8-1,2 gr/lt l’interdizione alla guida sale da 2 mesi a 2 anni col pagamento di una multa compresa tra i 500 ed i 2.500 euro.

Un tasso di 1,2 grammi/litro o superiore è considerato un crimine: si può rischiare la reclusione fino a un anno ed il ritiro della patente (da 3 mesi a 3 anni). In Portogallo è necessario pagare le multe sul posto, al momento della sanzione.


Numeri utili in caso di emergenza

Ti passiamo tutti i numeri utili di Lisbona da contattare in caso di necessità ed emergenza:

  • 112, il numero unico europeo gratuito per contattare la Polizia, i Vigili del Fuocoo il Pronto Soccorso a qualsiasi ora del giorno e della notte;
  • Polizia di Lisbona Ufficio Turismo(Policia) 21 342 16 23
  • Vigili del Fuoco(bombeiros) tel. 808 215 215
  • Ambulanza della Croce Rossa 219 421 111

Ambasciata italiana a Lisbona


Emergenza sanitaria gratuita

Premesso che qualsiasi turista, anche un italiano in vacanza a Lisbona, ha diritto all’assistenza sanitaria gratuita presentando semplicemente la Tessera Sanitaria magnetica, nella capitale portoghese sono attivi due tipi di assistenza:

  • Centros deSaúde, ambulatori medici per i malori lievi;
  • Pronto Soccorso nei casi più gravi (infarto, traumi, intossicazioni, ustioni, ecc.).

In caso di emergenza, su ogni farmacia viene affisso l’elenco delle farmacie aperte di notte e nei giorni festivi.

Scopri altre informazioni utili

Racconta la tua esperienza!