no comments

Come Muoversi e Spostarsi a Madrid

Se vuoi partire preparato alla volta della città della Movida, scopri come muoversi a Madrid utilizzando gli efficienti mezzi di trasporto pubblico. La città è servita da una rete di metro, autobus e treni importante ed efficiente con cui ci si può spostare facilmente e velocemente da una zona all’altra (periferia e zone limitrofe incluse). La rete è talmente capillare che non ti servirà noleggiare un’auto.

Metro, bus, autobus turistico, taxi, Teleferica, bici, le migliori soluzioni per spostarsi dall’aeroporto al centro. Ti diamo tutte le informazioni utili sul costo dei biglietti e relativa durata, dal momento del tuo arrivo in poi.

Occhio alla Madrid Card, potrebbe farti risparmiare un bel po’ di soldi se decidi di concederti più di un weekend nella capitale spagnola.


Arrivare dall’aeroporto di Barajas al centro

Prima di tutto, vediamo in che modo preferisci spostarti dall’aeroporto al centro di Madrid.

Appena arrivato all’aeroporto di Barajas, se decidi di muoverti in metro, conoscerai subito la linea 8 (Nuevos Ministerios-Barajas) che ti farà raggiungere in 20 minuti il centro urbano. L’aeroporto dista circa 12 km dal centro della città ed il biglietto ti costerà 4,50/5 euro (prezzo che include il supplemento aeroporto).

Ci sono anche diverse linee di autobus che dai terminal dell’aeroporto si incrociano con il metrò:

  • Linee 200 e 204 che arrivano ad Avenida de Americaincrociandosi con le linee 4-6-7-9 del metrò;
  • Linea 1001 che raggiunge la stazione metropolitana numero 5.

Il biglietto singolo dell’autobus costa 1,50 €, puoi acquistarlo direttamente nel bus ma puoi usarlo per un solo mezzo.

C’è anche la Lìnea Exprés di autobus gialli, che collega i terminal al centro di Madrid 24 ore su 24 (impiega 40 minuti ad arrivare a destinazione facendo solo 2 fermate, Plaza de Cibeles e Atocha. Passa ogni 15 minuti, in orario diurno, ed ogni 35 minuti, in orario notturno. Ogni autobus di questa linea può trasportare fino ad 88 passeggeri (bagagli compresi) ed il biglietto costa 5 euro.

Dal Terminal T4 dell’aeroporto partono anche i treni che arrivano al centro (stazioni Chamartin, Nuevos Ministerios, Atocha e Principe Pío), attivi dalle 6 del mattino alle 23 di sera. Il biglietto del treno (valido due ore) costa 2,60 euro.

Per  spostarsi in taxi dall’aeroporto al centro, di solito, non si spende più di 30 euro con un tragitto di circa 20 minuti.


Metro

Tanto per cominciare, scarica da qui la mappa metro di Madrid meglio conosciuta come El Metro. La rete  si compone di 12 linee di trasporto sotterraneo, raggiunge qualsiasi punto della città oltre a diverse cittadine fuori centro urbano.

Ti diciamo subito che è questo il mezzo più rapido e comodo per esplorare la città madrilena. La metropolitana è attiva dalle 6 del mattino alle 2 di notte e le fermate coprono tutte le principali mete turistiche (da Moncloa a Puerta del Sol, allo stadio Santiago Bernabeu). I tempi di attesa oscillano tra i 2 minuti (ore di punta) ai 15 minuti (dopo la mezzanotte).

Il biglietto si acquista agli sportelli o nei distributori automatici e bisogna convalidarlo all’ingresso della stazione.

Se intendi restare diversi giorni a Madrid, ti conviene acquistare un abbonamento metro piuttosto che biglietti singoli.


Prezzi dei biglietti della Metro

Biglietto semplice
Biglietto Metro (Zona A e ML1) 1,50 – 2,00 €
Biglietto MetroEste, MetroNorte e MetroSur 1,50 €
Biglietto TFM 2,00 €
Biglietto Combinado Metro 3,00 €
 

Biglietto valido per 10 viaggi

Biglietto Metro Zona A, EMT e ML1 (Metrobús) 12,20 €
Biglietto MetroEste, MetroNorte e MetroSur 11,20 €
Biglietto TFM 12,20 €
Biglietto Combinado Metro 18,30 €
 

Biglietti da e per l’aeroporto

Biglietto Semplice + Supplemento 4,50 – 5,00 €
Biglietto Semplice Combinado + Supplemento 6,00 €
Biglietto Supplemento Aeroporto 3,00 €

Muoversi con l’Autobus

L’ampia rete di autobus urbani EMT di Madrid raggiunge anche zone non servite dalla metropolitana: i bus sono più lenti del trasporto sotterraneo nonostante le corsie riservate, ma rappresentano una valida ed economica alternativa a El Metro con un prezzo identico a quello del servizio notturno.

La maggioranza delle linee funziona dalle 06/07 di mattina fino alle 23/23,30 di notte con corse ogni 10-15 minuti ma non mancano autobus notturni (i ‘búhos’ che, in spagnolo, significa gufi): partono da Plaza de la Cibeles per coprire le tratte principali con frequenza ridotta rispetto ai bus diurni.

Agita la mano se vuoi che l’autobus si fermi e ti faccia salire; prenota con il pulsante la fermata se vuoi scendere. Se usi due mezzi diversi devi comprare due biglietti, quindi se hai intenzione di muoverti molto a Madrid, ti conviene comprare il carnet che costa 12,20 euro.

Tutti gli autobus EMT (2.022 circa) sono dotati di aria condizionata con accessi facilitati per i disabili.


Tariffe dei biglietti dell’autobus

  • Biglietto EMT semplice 1,50 €
  • Biglietto per 10 corse Zona A, EMT e ML1 (Metrobus)12,20 €
  • Biglietto per 10 corse EMT con trasbordo18,30 €

Il biglietto Metrobus non è in vendita a bordo dei bus ma nelle stazioni metro, tabaccai autorizzati oppure nelle edicole. Occhio ad obliterare sempre il biglietto per evitare multe.

Dal 7 luglio 2017, i biglietti validi per 10 corse sono caricabili nella Tarjeta Multi, una card di trasporto pubblico ricaricabile, non personale, che dura 10 anni. E’ acquistabile, al costo di 2,50 euro, presso i distributori automatici della metro, tabaccai o altri punti vendita autorizzati.


Autobus turistico

L’autobus turistico è il mezzo ideale per spostarsi liberamente da un’attrazione all’altra di Madrid col sistema ‘sali e scendi’. Si risparmia, ovviamente, sul costo dei mezzi pubblici ma anche su quello di ingresso ai musei. Il sistema è simile alla Madrid Card che ti descriverò più avanti nell’apposito paragrafo.

L’itinerario circolare dell’autobus turistico ha 2 percorsi principali:

  • Percorso 1: dal Museo del Prado passa lungo le fontane di Nettuno e Cibele, la Gran Vía, il Tempio di DebodPalazzo Reale, Cattedrale dell’Almudena, Puerta del Sol e termina con i musei Reina Sofia e Thyssen-Bornemisza tornando al punto di partenza;
  • Percorso 2: dal Museo del Prado prosegue per il Palazzo di Cibele, il Palazzo del Marchese di Salamanca, i Nuovi Ministeri, la struttura commerciale AZCA o lo Stadio Santiago Bernabéu, il Barrio de Salamanca, Puerta del Sol e torna al punto di partenza.

Il bus turistico è attivo tutti i giorni dalle 9 alle 22, i tempi di attesa sono inferiori ai 9 minuti. Il tragitto dura un’ora (si può scendere e salire durante il giorno) ed il biglietto costa 19 euro a testa.


Treno

Le 9 linee di treni urbani disponibili a Madrid partono o passano tutte dalla stazione di Atocha per raggiungere le zone periferiche e le località limitrofe. Attraversano la comunità di Madrid e, a seconda delle zone, si possono usare gli stessi biglietti di metro ed autobus perché percorrono l’interno della città collegando le diverse stazioni. La linea tra Charmantin e Atocha, ad esempio, è un collegamento che risulta più veloce in treno che in metro.

Il servizio, attivo dalle 5/6 di mattina fino a mezzanotte, è veloce ed economico: il prezzo dei biglietti varia in base alla distanza percorsa, quindi alle zone servite. Passano ogni 10-30 minuti a seconda della linea.

Ecco i prezzi dei biglietti e del bonotren (ticket valido per 10 viaggi), diversi a seconda della zona servita:

Zona Biglietto singolo                                       Bonotren

1-2 1,70 € 10,00 €
3 1,85 € 13,45 €
4 2,60 € 18,55 €
5 3,40 € 24,30 €
6 4,05 € 28,55 €
7 5,50 € 38,45 €
Zona verde 8,70 €

I bambini fino a 6 anni viaggiano gratis, per i minori di 12 anni ma anche gruppi e famiglie numerose sono previsti sconti.


Teleferica

La Teleferica che unisce i due parchi principali (Rosales e la Casa de Campo) è il mezzo più originale e divertente per vedere Madrid dall’alto, montando su una funivia che offre un tragitto di 2,5 km ad un’altezza discreta di 40 metri. E’ attiva tutti i giorni (gli orari variano a seconda della stagione) ed il biglietto andata/ritorno costa 5,90 euro.

Offre una vista mozzafiato da dove potrai ammirare il Tempio di Debod, Plaza de España, Il Palazzo d’Oriente e la Cattedrale della Almudena. Una soluzione ideale per i patiti di fotografia e riprese dall’alto.


Taxi

Bianco con una linea rossa diagonale sulla portiera anteriore, il taxi a Madrid ha un costo fisso di 1,75 euro a cui aggiungere 0,82 euro per chilometro nella zona A (tutto il centro della città). La tariffa è valida fino alle ore 22, dopodiché scatta quella notturna (attiva fino alle 6 di mattina) di 0,95 euro per chilometro.

Si paga in contanti, la carta di credito è usata pochissimo dai tassisti spagnoli anche se, da dicembre 2016, gli autotaxi sono obbligati ad avere un lettore bancomat o carta di credito.

La tariffa fissa da e per l’aeroporto è di 30 euro per 24 ore, tutto l’anno.

E’ più facile chiamare un taxi per strada (se è libero noti la luce verde accesa sulla scritta Libre) piuttosto che trovare un’area di sosta taxi. Nella capitale spagnola circolano oltre 15.600 taxi.

Di seguito, i numeri utili per chiamare un taxi a Madrid:

  • Radio-Taxi Asociación Gremial: 91 447 51 80 / 91 447 32 32
  • Radio-Taxi Independiente: 91 405 12 13 / 91 405 55 00
  • Radio Teléfono Taxi / Euro Taxi: 91 547 82 00
  • Teletaxi: 91 371 21 31 / 91 371 37 11 / 630 907 990

Bicicletta

Madrid, al primo impatto, non dà l’idea di una città come Copenhagen dove i residenti si muovono più in bici che in auto. Negli ultimi anni, però, anche la capitale spagnola si è organizzata con diverse piste ciclabili che attraversano il centro.

A Madrid esiste BiciMAD, un sistema di noleggio pubblico con molte stazioni sparse in tutta la città. Il costo del noleggio è di 2 euro (la prima ora) e di 4 euro (la seconda ora).


Tourist Card

Si può risparmiare sui mezzi di trasporto con le speciali Tourist Card che consentono di spostarsi liberamente ed illimitatamente su metro, treni e autobus del centro usufruendo, allo stesso tempo, di sconti per le maggiori attrazioni offerte dalla capitale spagnola.

Puoi scegliere fra 5 opzioni in base alla durata:

  • 1 giorno 8,40 euro
  • 2 giorni 14,20 euro
  • 3 giorni 18,40 euro
  • 5 giorni 26,80 euro
  • 7 giorni 35,40 euro.

La validità parte dal momento della convalida (obliterazione) non dalla data di acquisto. Sono in vendita presso gli uffici turistici di Madrid.


Quanto costa viaggiare in città con la Madrid Card

La Madrid Card, carta turistica ufficiale della capitale spagnola, permette l’uso illimitato dei mezzi pubblici e l’ingresso gratuito ad oltre 50 musei (tra cui quello del Prado, Thyssen, Reina Sofia, il Palazzo Reale di Madrid, la Cattedrale Almudena), attrazioni, monumenti oppure sconti nei bar, ristoranti, negozi convenzionati e per l’ingresso alla Teleferica, all’Imax o al Parco tematico della Natura.

Si acquista presso gli uffici turistici di Madrid e comprende la guida turistica cartacea, la mappa della città ed un opuscolo informativo. La validità parte dal momento della convalida (obliterazione), non dalla data di acquisto.

Esistono 4 diverse opzioni per adulti e bambini, in base alla durata:

Per adulti

  • 24 ore 47 €
  • 48 ore 60 €
  • 72 ore 67 €
  • 120 ore 77 €

Per bambini (6/12 anni)

  • 24 ore 34 €
  • 48 ore 42 €
  • 72 ore 44 €
  • 120 ore 47 €

Numeri utili in caso di emergenza

Per questioni di sicurezza, furti, smarrimento di carta d’identità ed altre emergenze (incluse quelle mediche) riportiamo, di seguito, tutti i numeri utili.

  • 112 (numero unico europeo gratuito) per contattare la Polizia, la Guardia Urbana (vigili), i Vigili del Fuoco o il Pronto Soccorso;
  • 091, un altro numero per chiamare la Polizia;
  • 092, numero telefonico alternativo per chiamare la polizia municipale o Guardia Urbana;
  • 080, numero alternativo per contattare i Vigili del Fuoco;
  • 061, per le emergenze mediche.

Anche i turisti e stranieri a Madrid hanno diritto all’assistenza sanitaria gratuita, basta mostrare la Tessera Sanitaria magnetica rilasciata, nel tuo caso, dall’Asl di competenza nella tua città italiana. La tessera sanitaria copre le normali prestazioni di emergenza e prevede il rimborso fino all’80% delle spese mediche sostenute.

Ospedali e strutture sanitarie a Madrid sono di ottimo livello e decisamente affidabili.

Ambasciata italiana a Madrid

Cancelleria Diplomatica

  • Tel. 0034-91-4233300 Fax 0034-91-5757776
  • Centralino consolare automatizzato Tel. 902.050.141
  • Sito web www.ambmadrid.esteri.it e-mail: archivio.ambmadrid@esteri.it

Cancelleria Consolare 

  • Tel. 0034-91-2106912 Fax 0034-91-5546669
  • Centralino consolare automatizzato 902.050.141
  • Call Center consolare (a pagamento) 807 300 747
  • Sito web www.consmadrid.esteri.it e-mail info.madrid@esteri.it

Cellulare di reperibilità 0034.629842287 (attivo solo nei casi di emergenza tutti i giorni ore 19-22 e nei fine settimana, venerdì ore 15-21, sabato e domenica ore 9-21).

Scopri altre informazioni utili

Racconta la tua esperienza!