no comments

Clima e Temperature a Nizza: Cosa Metter in Valigia

Hai scelto il cuore della Costa Azzurra perché hai già un’idea del clima e temperature a Nizza. Il clima è di tipo mediterraneo, questo lo sai già, è caldo e temperato, molto mite grazie alla sua posizione protetta dai venti e dai Massicci dell’Esterel, Mercantour e dalle Alpi.

Gli inverni sono miti e relativamente piovosi, le estati sono calde e soleggiate. Scopri quali sono le temperature medie mese per mese, cosa succede stagione per stagione, quando è preferibile partire e cosa mettere in valigia.


Il clima durante l’anno

Le temperature a Nizza sono piacevoli tutto l’anno. Le piogge sono moderate, più frequenti in autunno ed inverno (tra ottobre e gennaio, di solito). In certi anni, da fine settembre a dicembre, le piogge possono risultare più abbondanti. Gennaio è il mese più freddo, il più ventoso è dicembre, novembre è il più piovoso, quello più secco (e caldo) è invece luglio. In estate, difficilmente piove.

Nizza (come tutta la Costa Azzurra) è rinomata per il suo clima soleggiato: la media registrata è di 2.500 ore all’anno. Il sole riscalda Nizza brillando soprattutto in estate ma anche in primavera (aprile e maggio) ed a settembre. In autunno ed in inverno il sole fa sentire abbastanza la sua presenza, quando le giornate non sono nuvolose e piovose. La temperatura del mare a Nizza, tra gennaio e marzo, si mantiene sui 13°C, ad agosto è di 24°C, mentre da giugno ad ottobre resta sopra ai 20°C.


Temperature medie

Mentre ti appresti a preparare la valigia, dai un’occhiata alle temperature medie mese per mese per farti un’idea del clima che troverai a Nizza. Queste temperature sono state calcolate sulla base dei dati relativi agli ultimi anni, quindi possono variare da un anno all’altro ma senza grandi sorprese.

  1. Gennaio 8°C
  2. Febbraio 8.5°C
  3. Marzo 10,5°C
  4. Aprile 13°C
  5. Maggio 16,5°C
  6. Giugno 19,8°C
  7. Luglio 22,3°C
  8. Agosto 22,2°C
  9. Settembre 20,4°C
  10. Ottobre 16,2°C
  11. Novembre 12°C
  12. Dicembre 9°C

Primavera

La primavera a Nizza è tipicamente mediterranea, mite e molto gradevole seppure le piogge siano frequenti ad aprile. Le temperature iniziano a salire progressivamente raggiungendo mediamente i 15°C. Nonostante il risveglio della natura, i primi tepori e l’esplosione di colori, il cielo spesso si annuvola. A maggio la situazione migliora finché giugno non apre le porte all’estate.

Estate

Solitamente, le temperature estive, da giugno a settembre, sono calde e secche grazie alle Alpi che fanno da barriera ai venti che provengono dal nord e dall’ovest. Si tratta di un caldo accettabile ma può farsi particolarmente sentire (specie in agosto) con massime intorno ai 30-35°C: fortunatamente, la brezza marina mitiga il clima salvando Nizza dall’afa e rinfrescando le serate.

Autunno

È una delle migliori destinazioni turistiche anche in autunno e nelle stagioni tradizionalmente più fredde. Nizza si può visitare in autunno in modo meno frenetico rispetto all’alta stagione. Nel 1778, lo scrittore franco-americano Hector St-John de Crevecoeur ha definito la stagione autunnale di Nizza “l’estate indiana”: ancora soleggiata, con temperature dolci ed una natura dai colori magnifici, un clima che invita alle passeggiate sul lungomare e cene all’aperto.

Inverno

Il clima mediterraneo dolce e mite di Nizza regala circa 300 giorni di sole all’anno e le temperature massime invernali non scendono mai sotto i 10°C (raramente raggiungono lo zero o scendono al di sotto dello zero). Da novembre a febbraio, raramente arrivano ondate di freddo, nevicate sulle coste e gelate nelle zone interne.

Neve e gelo sono due fenomeni rarissimi: secondo le statistiche nevica un giorno all’anno e gela 2 giorni all’anno quindi, se sei freddoloso e devi partire in inverno (per necessità, non per piacere), stai tranquillo. Anche la nebbia è un evento raro (una media di un giorno all’anno). Va da sé che anche la stagione invernale può essere un’occasione per scoprire la città francese.


Il periodo ideale per andare a Nizza

Pur vantando un clima gradevole tutto l’anno, il periodo ideale per andare a Nizza, meta turistica per gli amanti della spiaggia, è la stagione estiva, da metà giugno ad agosto.

Se vuoi visitare la città francese senza lasciarti distrarre troppo dalla spiaggia, puoi scegliere il periodo tra maggio, giugno e la prima metà di settembre: eviterai i mesi più caldi (anche quelli più piovosi) e l’affollamento turistico approfittando di offerte da bassa stagione.


Cosa mettere in valigia

Se scegli il periodo di alta stagione (l’estate) per goderti il mare di Nizza infilerai in valigia abiti comodi e leggeri in fibra naturale (lino, cotone, seta), costumi da bagno, canottiere, t-shirt a mezze maniche, pantaloni corti, occhiali da sole, scarpe aperte mentre, per la sera, maglie a maniche lunghe o felpe, una giacca leggera, scarpe chiuse. In primavera, scegli abiti di mezza stagione ma anche vestiti caldi per la sera e la notte, scarpe chiuse.

In autunno potrebbe piovere, quindi aggiungi un ombrello ed un giubbetto impermeabile in valigia mentre prepari felpe, un paio di maglioni più pesanti, maglie in cotone a maniche lunghe, una giacca più calda per la sera, scarpe antiscivolo (specie, se capiti a novembre)

Se parti in inverno, porta con te il tuo piumino invernale preferito, scarponi, ombrello e maglioni di lana, pantaloni caldi, sciarpa, cappello ma considera anche un paio di felpe e maglie a maniche lunghe più leggere.

Scopri altre informazioni utili