no comments

Leggi in Vigore a Stoccolma e Regole

L’idea di libertà e tolleranza della capitale svedese ha le sue leggi e regole a Stoccolma, capitale di un Paese liberale e, allo stesso tempo, rigido e profondamente contrario a corruzione e violenza.

Un esempio della mentalità svedese è dato dalla normativa relativa agli spazi aperti e naturali. Puoi fare campeggio, accedere a terreni privati, cogliere frutti ovunque a patto di rispettare flora e fauna.

Ti diamo tutte le informazioni utili per trascorrere una vacanza in piena regola, tranquilla e sicura: basta conoscere le leggi di Stoccolma per evitare multe, da una parte, e per far valere i tuoi diritti, dall’altra. Il nostro focus si concentra, in particolare su alcol, fumo, droga, prostituzione, reati sessuali e si conclude con la lista di tutti i numeri utili, dalla polizia all’assistenza sanitaria.


Alcol

La vivace vita notturna di Stoccolma, spesso, porta a bere un po’ troppo. Bar e club non tollerano chi, troppo alterato dall’alcol, potrebbe provocare episodi di ubriachezza molesta. Gli addetti alla sicurezza nei locali potrebbero espellere dal locale chiunque possa dare problemi o risulti aggressivo.

Viene chiamata Systembolaget l’azienda pubblica svedese che, dal 1955, ha il monopolio della vendita di bevande alcoliche da asporto. Nei negozi Systembolaget chi ha un’età inferiore a 20 anni non può acquistare alcolici di gradazione superiore a 3,5% mentre, nei locali pubblici, l’età minima è da 18 anni in su. Se si dimostra un’età inferiore, sono tenuti a chiederti la carta d’identità.

In Svezia si beve parecchio e, per contenere i problemi legati all’alcol, non si possono comprare alcolici e superalcolici al supermercato (dove, al massimo, si vende birra a bassa gradazione alcolica). E’ possibile acquistarlo soltanto nei negozi della Systembolaget che non espongono pubblicità e prevedono una serie di restrizioni (regole interne, orari prestabiliti) anche per dissuadere eventuali clienti dall’acquisto di bevande alcoliche.

Nei locali, la vendita (consumo) è libera ma, come abbiamo accennato, tutti devono reclutare agenti di security che, al primo segno di eccesso o poca lucidità, ti sbattono fuori senza tanti complimenti.

Consumare alcolici in strada non è ammesso (pena una multa da 50 euro) e, per ubriachezza molesta, si può finire in prigione finché non passa la sbornia. Una trasgressione che si può associare all’alcol ma non solo (urinare in luoghi pubblici) viene punita con una multa di 80 euro.


Fumo

Anche nella capitale della Svezia, Paese che tutela i diritti di tutti (compresi gay, minoranze, organi di stampa e TV), vige il divieto di fumo. E’ vietato fumare nei bar, pub, ristoranti, in qualsiasi locale chiuso. E’ consentito fumare nelle aree adibite di locali pubblici ed all’aperto.

Nonostante il divieto, chi viene scoperto a fumare in aree proibite non è costretto a pagare una multa ma viene invitato ad andarsene.


Droga

A Stoccolma, come in tutta la Svezia, è illegale la detenzione, coltivazione, consumo, vendita ed acquisto di qualsiasi quantità di droga, marijuana inclusa.

In pratica, si applicano soltanto sanzioni amministrative a soggetti che detengono e consumano droghe ad uso personale, ma potrebbe capitare l’ufficiale di polizia che, se ti trova con della cannabis, per legge può farti finire in carcere. Oltretutto, la legge di uno dei Paesi più liberi e tolleranti del mondo non fa alcuna distinzione tra droghe leggere e pesanti. Un fumatore di marijuana potrebbe ricevere una sentenza molto simile al consumatore di eroina.

Lo scorso anno, per la prima volta nella storia, la MAQ (Medical Products Agency) ha concesso a due pazienti il diritto di utilizzare marijuana terapeutica, quindi lo stato della cannabis medica è legale in Svezia. Ogni caso, però, dovrà essere esaminato ed approvato di volta in volta.


Prostituzione e reati sessuali

Stoccolma è una città molto accogliente, liberale e tollerante anche per le minoranze sessuali. E’ difficile trovare uno svedese omofobo. I partiti politici hanno tutti la stessa idea riguardo alle molestie ed alla violenza ai danni di minoranze sessuali.

In Svezia, così come in Norvegia e in Islanda, la prostituzione è illegale. Viene condannato e punito solo il cliente, mentre la prostituta viene considerata una vittima. Un approccio, questo, decisamente femminista.

L’atto di pagare per ottenere in cambio prestazioni sessuali è illegale, la compravendita sessuale chiamata Sexköpslagen che esiste dal 1999. Prostituzione e reati sessuali, in Svezia, sono severamente perseguiti e puniti.

L’attuale legge svedese sulla violenza sessuale si basa sul fatto che l’aggressione sessuale, per essere perseguita e punita (con pene detentive massime di 4 anni), debba avere caratteristiche di violenza, minaccia, costrizione. Di recente, è stata proposta una nuova legge che prevede l’obbligo di manifestare il consenso prima di un rapporto sessuale (con parole o comportamenti). Senza il consenso valido della vittima scatta automaticamente il reato di violenza sessuale, ovvero “se il sesso non è volontario allora è illegale”.


Codice della strada

Il limite massimo del tasso di alcolemia consentito in Svezia è uno dei più bassi in Europa: 0,2 g/litro. La legge è severa con chi trasgredisce: oltre alle multe, è prevista la reclusione ed il ritiro della patente.

I limiti di velocità alla guida variano a seconda delle condizioni delle strade, in base a certi standard di qualità e sicurezza. E’ importante controllare,quindi, la segnaletica stradale.

Vediamo quali sono i range di velocità consentita:

  •  Da 30 a 50 km/h nei centri abitati;
  • Da 70 a 90 km/h sulla strade extraurbane;
  • Da 90 a 110 km/h in autostrada.

La legge svedese è particolarmente severa anche in caso di guida sotto l’effetto di psicofarmaci e droghe che alterano la capacità di guidare. Se l’automobilista non mostra la ricetta o se, comunque, lo psicofarmaco provoca effetti che non gli consentono di guidare, scatta la sanzione prevista.

Sono obbligatori:

  • L’uso delle cinture di sicurezza per guidatore e passeggeri;
  • Seggiolini idonei per bambini fino a 4 anni;
  • Appositi rialzi e cinture di sicurezza per bambini di età superiore ai 4 anni ed alti fino a 1,35 metri;
  • Il triangolo;
  • Anabbaglianti anche di giorno;
  • Gomme termiche se, dall’1 dicembre al 31 marzo, il fondo stradale e ricoperto da ghiaccio o neve;
  • L’uso del casco sia per motociclisti sia per ciclisti.

A proposito di viaggiare: se vieni scoperto senza biglietto su un mezzo pubblico scatta una multa fino a 130 euro.


I numeri utili in caso di emergenza

Ecco, di seguito, tutti i numeri utili di Stoccolma per emergenze, richieste di aiuto o di semplici informazioni:

  • 112(numero unico europeo gratuito) per contattare Polizia, Ambulanza o Vigili del Fuoco;
  • 11414, numero a cui risponde un ufficio di polizia per casi non urgenti (denuncia di furto, semplice richiesta di informazioni);
  • 020-912912, numero del Soccorso stradale;
  • 0046 (0)8-6903800, numero a cui risponde l’AutomobileClub;
  • 800-233255, il numero verde per mettersi in contatto con l’Ufficio turistico svedese.

Ambasciata italiana a Stoccolma

  • Tel. 00 46 (0)8 – 54567100 Fax 0046 (0)8-6600505
  • (aperta dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 16)
  • Cellulare per emergenze 0046 (0) 703 177 132 (da contattare nei giorni feriali dopo l’orario di chiusura degli uffici fino alle 22 e nei giorni festivi dalle 8 alle 22)
  • Sito web www.ambstoccolma.esteri.it e-mail info.stockholm@esteri.it

Cancelleria Consolare

  • Tel. 0046 (0)8-5456 7100 Fax 0046(0)8-667 1034
  • (aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9,30 alle 12,30)
  • e-mail info.stockholm@esteri.it

Assistenza sanitaria e Pronto Soccorso

Un turista cittadino dell’Unione Europea che si reca a Stoccolma, ha diritto all’assistenza sanitaria gratuita presentando la Tessera Sanitaria rilasciata dall’Asl di competenza. La tessera magnetica sanitaria dà diritto al rimborso delle spese sostenute.

Il principale ospedale di Stoccolma è Karolinska University Hospital (Karolinska vägen, tel. +46 8 517 700 00) mentre la farmacia in zona centrale aperta no-stop è Apoteket C W Scheeleche in Klarabergsgatan 64 – tel. +46 77 145 04 50

Scopri altre informazioni utili

Racconta la tua esperienza!