no comments

Come Spostarsi e Muoversi a Dublino, Consigli Pratici

Puoi girare in centro anche a piedi ma, se ti stai chiedendo come muoversi a Dublino con i mezzi pubblici, in taxi o in bici, siamo qui pronti a risponderti. Il centro della capitale irlandese è piuttosto piccolo ma potresti aver voglia di visitare le zone circostanti o spingerti verso la costa.

Ti daremo tutte le informazioni utili per usufruire della rete di trasporto pubblico nel modo più conveniente, risparmiare sui biglietti, valutare soluzioni come Dublin Pass o Leap Visitor Card. Visitare la zona centrale della capitale irlandese è semplice. Dai un’occhiata alla mappa del centro di Dublino.


Andare dall’aeroporto al centro

Appena arrivato all’aeroporto, gli unici mezzi di trasporto che ti consentiranno di raggiungere il centro della città sono le due linee di autobus Airlink 747 e Aircoach. Il Dublin Airport dista 12 km dal centro e non è, ad oggi, collegato con metro o treni. Le due linee impiegano mezzora circa per arrivare in centro: il biglietto per usufruire di Aircoach costa 7 euro (è sempre attivo, giorno e notte), mentre un biglietto di Airlink 747 (attivo dalle 5 alle 23,20 circa) costa 6 euro.


Muoversi con la Metro

E’ recente l’integrazione del servizio di metropolitana (Luas) con la rete di autobus e treni di Dublino. Chi la chiama metro leggera, chi tram Luas, chi rete di treni metropolitani. Il nome è sempre lo stesso: Luas Cross City (inaugurata a dicembre 2017).

La metro leggera (rapida ed efficiente con corse frequenti) collega la zona nord con quella sud di Dublino ed è costituita da due linee:

  • Rossa, che collega Tallaght con The Point;
  • Verde,che collega St. Stephen’s Green con Sandyford.

Funziona dalle 5,30 alle 0,30 (dal lunedì al venerdì), dalle 6,30 alle 0,30 di sabato e dalle 7 alle 23,30 di domenica. Il prezzo del biglietto è variabile, dipende dal numero di fermate. Si può acquistare nei distributori automatici presenti ad ogni fermata o nei negozi che espongono il cartello Luas Ticket Agent. Eccoti la mappa della metro di Dublino.


Autobus e Tram

La rete di autobus (Dublin Bus) si suddivide in 13 zone, ognuna con la sua tariffa, ed è attiva dalle 6 alle 23,30 circa. Raggiunge ogni angolo della città ed alcune aree periferiche: le zone d’interesse per il turista sono la 1 e la 3 ed il biglietto si acquista a bordo dell’autobus in monete.

Le linee diurne, al momento della chiusura, si trasformano in notturne (Nitelink), attive dalle 23,30 fino alle 6: il biglietto per usufruire di queste linee notturne costa 6,50 euro e si acquista sempre a bordo dell’autobus. I treni elettrici della DART (Dublin Area Rapid Transit) non servono per gli spostamenti in città: da nord si muovono lungo la costa fino a raggiungere il sud di Dublino.

Le tre principali fermate in città sono: a nord Connolly Station, a sud Tara Street Station e Pearse Street Station. Questi treni viaggiano ad una frequenza di circa 15 minuti, tranne nei giorni festivi: sono attivi dal lunedì al sabato dalle 7 a mezzanotte, mentre la domenica ed i festivi funzionano dalle 9,30 alle 23. I biglietti sono acquistabili nelle macchinette di ogni stazione. Qui trovi la mappa di DART, il servizio ferroviario suburbano.


I prezzi dei biglietti

Ti elenchiamo il prezzo dei biglietti associati ai vari mezzi offerti dalla rete di trasporto pubblico: considera che il biglietto per l’autobus, in particolare, varia a seconda del numero di fermate/zone (stages). Riportiamo i prezzi dei vari biglietti considerando le zone di maggior interesse turistico:

  • Biglietto autobus: centro cittadino (0,75 – 0,60 €), zone 1-3 (2,00 – 1,50 €),  zone 4-13 (2,70 – 2,05 €), oltre la zona 13 (3,30 € – 2,60 €);
  • Biglietto autobus notturno (Nitelink) 6,50 €;
  • ticket giornaliero 5 €;
  • biglietto deitreni metropolitani Luas (zona centrale): per singola corsa 2 €, per andata e ritorno 3,60 €.

Dublin Pass o Leap Visitor Card?

A differenza delle tessere offerte dalle altre città europee, la carta turistica ufficiale di Dublino (Dublin Pass), non consente di usufruire illimitatamente dei mezzi pubblici. In sintesi, con la Dublin Pass puoi:

  • spostarti dall’aeroporto al centro della città;
  • accedere gratuitamente a musei ed attrazioni principali (circa 30 in totale, tra cui Museo degli Scrittori, Zoo di Dublino, Cattedrale Christ Church, Cattedrale di San Patrizio);
  • ottenere sconti (dal 5 al 50%) in negozi e ristoranti convenzionati.

Puoi scegliere, in base alla durata della Dublin Pass, tra queste diverse opzioni:

  • 1 giorno 49 €;
  • 2 giorni 65,55 €;
  • 3 giorni 71,10 €;
  • 5 giorni 84,15 €.

Una soluzione che potrebbe farti risparmiare sui trasporti pubblici (il 15/20% del prezzo intero dei biglietti) è offerto dalla Leap Visitor Card che consente di viaggiare illimitatamente su qualsiasi mezzo (Luas, DART, autobus anche notturno, navette 747 o 757 da e per l’aeroporto). Ecco le opzioni, in base alla durata:

  • 1 giorno 10 €;
  • 3 giorni 19,50 €;
  • 7 giorni 40 €.

La carta magnetica Leap Card, da acquistare presso gli uffici d’informazioni turistiche dell’aeroporto o qualsiasi negozio convenzionato (come Centra, Spar o Fresh), ha un costo di 5 € e puoi ricaricarla con un minimo di 5 €.


Taxi

Sono tantissimi (circa 13.000), sempre attivi (giorno e notte) e abbastanza convenienti i taxi di Dublino. Rappresentano la soluzione ideale soprattutto quando il bus notturno Nitelink è inattivo (di notte, dalla domenica al giovedì). I principali posteggi di taxi si concentrano nelle seguenti zone centrali: O ‘Connell Street, College Green e St. Stephen’s Green.

Per fare un esempio, prendere un taxi dall’aeroporto per raggiungere il centro costa 20-30 euro, mentre in centro dai 5 ai 10 euro. Se prenoti un taxi per sms, telefono o e-mail viene aggiunta la tariffa di prenotazione di 2 euro. Per ogni passeggero in più (dopo il primo) si prevede un costo aggiuntivo di 1 € a testa.


Bicicletta

La rete di bike sharing Dublinbike conta oltre 100 stazioni sparse in tutta la città di Dublino. Ogni stazione dispone dalle 15 alle 40 biciclette da prendere a noleggio dalle 5 di mattina alle 00,30 di notte. Se sei in vacanza ti conviene acquistare il biglietto valido 3 giorni che ti permetterà di usare la bici gratis nella prima mezzora di ogni giorno. Superati i 30 minuti pagherai:

  • 0,50 euro fino ad un’ora;
  • 1,50 € fino a 2 ore;
  • 3,50 € fino a 3 ore;
  • 6,50 € fino a 4 ore;
  • 2 € ogni 30 minuti successivi.

Attento ad usare la bici presa a noleggio per un massimo di 24 ore alla volta perché, se superi questo tempo, ti verranno addebitati 150 € sulla carta di credito con cui hai richiesto il noleggio.

Scopri altre informazioni utili

Racconta la tua esperienza!