no comments

Come Viaggiare a Madrid in Sicurezza, Consigli Pratici

Il livello di sicurezza a Madrid è lo stesso di qualsiasi altra metropoli. I pericoli sono quelli soliti delle città frequentate ed affollate di turisti più o meno tutto l’anno: borseggiatori, ladri, gente che distrae i turisti appositamente o che approfitta di chi lascia incustoditi cellulari, borse, portafogli, giacche, telecamere, macchine fotografiche.

Madrid è una città abbastanza sicura, i furti non sono frequenti ma la prudenza non è mai troppa in qualsiasi città del mondo, quindi, non ti resta che seguire le solite raccomandazioni girando per le strade ed i locali di Madrid aperti giorno e notte. In certe zone (ti diremo più avanti quali), ti conviene stare in guardia ancora di più. Ti daremo qualche dritta segnalandoti tutti i numeri utili in caso di emergenza o bisogno di aiuto.


Le zone più pericolose

I punti e le zone di Madrid dove può essere più facile restare vittima di ladri e borseggiatori sono i mezzi pubblici,  musei e monumenti più visitati ed affollati, locali pubblici.

Chiudi bene la borsa e non lasciare incustoditi telefono, portafogli, giacche, macchina fotografica, ecc. nei musei, sull’autobus, nei ristoranti e bar oppure girando per il mercato del Rastro, ma anche in quartieri più alla moda come Chueca, Lavapied o Malasana i cui locali sono spesso frequentati da spacciatori e prostitute.

Evita di girare di notte nei vicoli bui ed isolati (consiglio che vale per qualsiasi città del mondo) e, nel caso specifico di Madrid, attento alla tattica degli uccelli. Di che si tratta? Un tizio si avvicina e ti avvisa che hai escrementi di uccello sulla spalla, ti offre il suo aiuto per pulirti e si allontana col tuo portafogli.


Zingara che vende rose rosse

Alcune zone sono più pericolose di altre: il quartiere Porta del Sol, il mercato domenicale di Plaza St. Ana e quello di El Rastro.

Consigli utili

Ti diamo qualche consiglio senza pretendere di saperne più di te. Il problema è il solito, capita a tutti: quando ci troviamo in una città piena di distrazioni e divertimento no-stop come Madrid, dimentichiamo tutto, è molto più facile distrarsi e lasciarsi andare alla superficialità, specie se siamo all’ennesimo sorso di sangria.

  • Prima di uscire dall’hotel, lascia in cassaforte (con tanto di ricevuta firmata per il deposito) il passaporto o le carte di credito che non ti servono;
  • Lascia in hotel una fotocopia della tua carta d’identità: in caso di smarrimento del documento d’identità potrai mostrare la fotocopia per fare denuncia alla polizia o chiedendo aiuto al Consolato;
  • Non mostrare di avere molto contante in tasca e nel portafogli. Dividi il contante in vari tagli da tenere in scomparti separati nel portafogli per non mostrare troppi contanti al momento di pagare alla cassa;
  • Ovunque ti trovi, non poggiare il cellulare su tavoli o banconi bene in vista, non appendere la borsa ad una sedia e non lasciare incustoditi i tuoi effetti personali nei camerini dei negozi;
  • Nei luoghi particolarmente affollati, in metropolitana o in fila ai musei, chiudi bene la borsa e non infilare il portafogli o il cellulare nella tasca posteriore dei jeans o della borsa;
  • Fai attenzione a chi si avvicina per offrirti prodotti in vendita perché spesso si tratta di un’abile tecnica da borseggiatori;
  • Porta con te sempre lo stretto necessario;
  • Non dare l’idea di essere un turista;
  • Non usare il marsupio: sarà anche comodo ma, in Spagna, se hai il marsupio i borseggiatori capiscono subito che sei un turista e, poi, è troppo facile da aprire e svuotare senza che te ne accorga.

Numeri utili in caso di emergenza

Policia e Guardia Urbana

In caso di necessità ed emergenza, a seconda del problema da risolvere, potrai rivolgerti alla Policia, la Polizia spagnola, oppure ai vigili (la Guardia Urbana).

Il numero da chiamare per rivolgersi alla Polizia (ad esempio, per furto o smarrimento della carta d’identità) è il 112, numero unico europeo gratuito, oppure allo 091.

Se, invece, vuoi contattare la polizia municipale dovrai comporre lo 092.

In entrambi i casi, se non parli spagnolo, fatti aiutare nella comunicazione da un residente o qualcuno che parli correttamente la lingua spagnola.

> Ambasciata italiana a Madrid

Per qualsiasi evenienza a Madrid, puoi rivolgerti all’Ambasciata Italiana.

Di seguito, i numeri utili per il contatto:

> Cancelleria Diplomatica

  • Tel. 0034-91-4233300 Fax 0034-91-5757776
  • Centralino consolare automatizzato Tel. 902.050.141
  • Sito web www.ambmadrid.esteri.it e-mail: archivio.ambmadrid@esteri.it

> Cancelleria Consolare 

  • Tel. 0034-91-2106912 Fax 0034-91-5546669
  • Centralino consolare automatizzato 902.050.141
  • Call Center consolare (a pagamento) 807 300 747
  • Sito web www.consmadrid.esteri.it e-mail info.madrid@esteri.it
  • Cellulare di reperibilità 0034.629842287 (attivo solo nei casi di emergenza tutti i giorni ore 19-22 e nei fine settimana, venerdì ore 15-21, sabato e domenica ore 9-21).

Assistenza sanitaria e Pronto Soccorso

In caso di piccole o grandi emergenze (pericolo, incidenti stradali, crimini, fuoco), per contattare Vigili del Fuoco e Pronto Soccorso puoi chiamare il 112, lo stesso numero unico europeo gratuito che serve per contattare la Policia. Si può chiamare gratis anche da cellulare e cabina telefonica.

I Vigili del Fuoco rispondono anche allo 080, mentre per le urgenze mediche bisogna comporre il numero 061.

Chiunque si trovi a Madrid per vacanza, lavoro o studio ha diritto all’assistenza sanitaria gratuita mostrando semplicemente la Tessera Sanitaria italiana magnetica rilasciata dall’Asl di competenza. La tessera sanitaria copre le ordinarie prestazioni di emergenza e prevede il rimborso fino all’80% delle spese mediche sostenute.

Gli ospedali e le strutture sanitarie spagnole sono affidabili, di ottimo livello ed in linea con gli standard italiani ed europei.

Le farmacie a Madrid sono fornite di tutti i medicinali che trovi anche in Italia, ma se utilizzi farmaci rari ti conviene portarli con te prima di partire.

Scopri altre informazioni utili

Racconta la tua esperienza!