no comments

Consigli sugli spostamenti a Mosca: Ecco come Muoversi

Appena arrivi nella capitale russa, sarai tentato di esplorare il centro a piedi ma, se vuoi sapere come muoversi a Mosca rapidamente e comodamente, troverai una risposta montando su un vagone della metropolitana della città. Copre tutti i quartieri di Mosca con le sue 12 linee, mentre l’ampia (ma obsoleta) rete di autobus, tram e filobus si sposta dal centro verso le zone periferiche ed interessa poco il turista.

I mezzi di trasporto più caratteristici restano i marshrutka, una sorta di bus-taxi che prevedono fermate su richiesta. Ti parleremo anche di taxi e battelli fluviali. Pronto per partire?


Come spostarsi dall’aeroporto al centro di Mosca

Sono tre gli aeroporti di Mosca: Domodedovo, che si trova a 42 km a sud della città, Sheremetyevo e Vnukovo a 30 km dal centro. Da questi 3 aeroporti si può raggiungere il centro in altrettanti modi:

  • Autobus, il mezzo più economico (i prezzi oscillano tra i 50 ed i 120 rubli in base all’aeroporto e al tragitto) che però ti permette di raggiungere stazioni metro non proprio vicine al centro, quindi dovrai combinare autobus e metro per arrivare in albergo;
  • Treno Aeroexpress(attivo dalle 6 a mezzanotte), il modo più rapido per raggiungere stazioni centrali in massimo 45 minuti. Il biglietto costa 500 rubli circa;
  • Taxi, il sistema più comodo e più costoso, sempre attivo. Considera che, se viaggi in gruppo, puoi condividere la spesa con altre persone.

Il costo del taxi dipende dall’aeroporto e, quindi, dalla distanza da percorrere ma anche dal tipo di taxi. Ecco, di seguito, tutte le opzioni:

  • Economico(4 passeggeri) 1600/2000 rubli (23/29 euro);
  • Comfort(4 passeggeri) 2000/2500 rubli (29/36 euro);
  • Minivan(7 passeggeri) 3000/3500 rubli (43/51 euro);
  • Minibus(16 passeggeri) 5000 rubli (73 euro).

Per prenotare agevolmente un taxi, puoi collegarti online al sito ufficiale della compagnia russa KiwiTaxi inserendo i dati che ti verranno richiesti e pagando in anticipo 4 euro con carta di credito o Paypal (il resto potrai pagarlo al tassista). Se cancelli la prenotazione con 24 ore di anticipo ti rimborseranno il pagamento.


Metropolitana

Molte delle 197 stazioni della metropolitana di Mosca (inaugurata nel 1935, all’epoca di Stalin) sono opere d’arte (arte proletaria o Russia imperiale) con facciate in marmo ed affrescate, un vero e proprio museo sotterraneo che conserva (per ogni stazione) un cimelio storico-artistico della città. Dai un’occhiata alla mappa interattiva della metro di Mosca.

Nove milioni di persone utilizzano la metro ogni giorno: le corse sono frequenti, è rapida, economica e pulita. Nelle carrozze ogni fermata è indicata sia in cirillico sia in caratteri occidentali. La metro è attiva dalle 5,30 del mattino all’una di notte. Le entrate delle stazioni fungono anche da sottopassaggi tra le varie strade ed all’interno noterai molti chioschi e venditori ambulanti.

La metro, lunga 329 chilometri, conta 12 linee e collega il centro con le zone industriali e residenziali. I biglietti si possono acquistare presso gli sportelli delle biglietterie metropolitane oppure usufruendo dei distributori automatici.

Oltre alla metropolitana, Mosca dispone di un sistema di trasporto a monorotaia lungo circa 5 km che collega il quartiere amministrativo Severo-Vostochnij con le stazioni metro Timirjazevskaja e VDNCh. Le stazioni della monorotaia sono dotate della stessa insegna usata per quelle della metro.   


Autobus, tram e filobus

Autobus, tram e filobus vengono utilizzati per spostarsi verso le zone periferiche e sono, quindi, poco usati dai turisti. Hanno un aspetto obsoleto, vecchio e spesso si fermano per guasti comuni. Le corse sono frequenti ed il servizio (guasti a parte) è affidabile ma lo svantaggio è di rischiare di rimanere imbottigliati nel traffico. Le linee diurne sono attive fino all’una e vengono sostituite da autobus notturni contraddistinti dalla lettera H. I biglietti hanno la stessa tariffa di quelli usati per viaggiare in metro ma vanno acquistati direttamente a bordo.


I prezzi dei biglietti

Pur essendo gestiti da aziende diverse, i mezzi pubblici di Mosca usano lo stesso sistema tariffario.

Di seguito, le tariffe dei biglietti per muoversi a Mosca:

  • 1 corsa 50 rubli (0,73 €);
  • 2 corse 100 rubli (1,46 €);
  • 5 corse 180 rubli (2,63 €);
  • 11 corse 360 rubli (5,26€);
  • 20 corse 580 rubli (8,47 €);
  • 40 corse 1160 rubli (17 € circa);
  • 60 corse 1400 rubli (20 €).

I bambini (fino all’età di 7 anni) viaggiano gratis. Se intendi usare solo la metropolitana di Mosca la scelta più conveniente è acquistare un carnet di biglietti da 11 corse al prezzo di 320 rubli (4,67 euro). Considerando che un biglietto per singola corsa in metro costa 50 rubli (0,73 €), con il carnet risparmi quasi la metà.

Un’alternativa è acquistare biglietti per viaggiare illimitatamente usando la metro a seconda della durata:

  • 1 giorno da 210 rubli (3,07 €);
  • 3 giorni da 400 rubli (5,84 €);
  • 7 giorni da 800 rubli (11,68 €).

Se hai deciso di soggiornare a Mosca per un mese ti conviene acquistare il Pass mensile da 2.000 rubli (29 €).


Spostarsi con la Troika Card

Se, invece, intendi utilizzare i vari mezzi di trasporto pubblico (metro, autobus, tram, filobus), ti conviene acquistare la carta prepagata ricaricabile Troika Card che permette di usufruire dell’intera rete di trasporto pubblico a prezzi molto convenienti. Il costo/deposito della carta è di 50 rubli (0,73 €) ma, al momento della riconsegna in una qualsiasi biglietteria della metro, i soldi ti verranno restituiti.

Con la Troika Card si risparmia non poco ad ogni spostamento in città con qualsiasi mezzo pubblico. Una singola corsa in metro – tanto per fare un esempio – costa 50 rubli ma con questa carta prepagata pagherai ogni biglietto solo 32 rubli e, oltretutto, la card include il biglietto da 90 minuti (che costa 50 rubli) per un viaggio in metro e l’uso illimitato di qualsiasi altro mezzo pubblico di superficie.

La Troika Card ha altri vantaggi? Sì, ecco quali:

  • Puoi usare la card per prendere l’Aeroexpress, il treno rapido che collega i maggiori aeroporti della città con il centro (costo 400 rubli);
  • Serve per pagare il servizio di noleggio bici pubblicheche conta un totale di 300 stazioni;
  • Non è nominale, quindi può essere utilizzata da più persone;
  • Non ha scadenzae gli importi caricati hanno una validità di 5 anni;
  • Puoi controllare il saldo residuodirettamente ai distributori automatici della stazione metropolitana.

Taxi

A Mosca sono attivi numerosi taxi gialli (ufficiali) e ti raccomandiamo subito di fare attenzione ai taxi illegali (i clandestini, chiamati tchastnik), intenzionati a farti pagare molto più del dovuto. Il nostro consiglio è di negoziare il prezzo della corsa in anticipo, prima di salire a bordo, anche perché nessun tassista usa il tassametro.

I taxi sono attivi 24 ore su 24, se ne trovano a tutte le ore in ogni angolo della città. Basta sollevare il braccio per chiamarli per la strada: quelli liberi hanno una luce verde accesa vicino allo specchietto retrovisore.

La tariffa base è di 2,85 € a cui aggiungere 0,30 € a km. Un’ora di taxi in attesa costa 8,80 €. I tassisti a Mosca non usano il tassametro, quindi accordati sul prezzo prima di salire a bordo del taxi. Si può prenotare un taxi telefonicamente chiamando il numero 927 00 00 (Central Taxi Reservation Office).


Treni a Mosca

I treni russi hanno la fama di essere tra i più sicuri, puliti, ordinati e controllati del mondo. A bordo dei treni non si nota solo la costante presenza di controllori (provodnitsa) ma anche di poliziotti.

Mosca è servita da 9 stazioni ferroviarie: tra queste, le principali sono Leningradsky, Kazansky e Yaroslavsky, concentrate nei pressi della stazione metro di Komsomolskaya. Le biglietterie di queste stazioni sono sempre aperte.


Marshrutka e battelli fluviali

I marshrutka sono una sorta di bus-taxi che seguono la stessa rotta degli autobus. A differenza di questi ultimi, però, possono essere fermati a richiesta per salire o scendere, sono più rapidi ed efficienti. I conducenti parlano solo russo ed a questi bisogna pagare il prezzo della corsa.

I battelli fluviali solcano il fiume Moscova a prezzi economici per dar modo anche ai turisti di ammirare le principali attrazioni della città. Alcuni prestigiosi hotel organizzano crociere fluviali comprensive di cena e spettacolo.

Scopri altre informazioni utili su Madrid